Carmen Consoli: stop guerra, dare meno importanza al Dio denaro

featured 1602636
featured 1602636

Roma, 30 apr. (askanews) – Dopo tanti anni di assenza, torna sul palco del Concertone del primo maggio nella piazza San Giovanni di Roma Carmen Consoli. E questo lo slogan dell’evento è “Al lavoro per la pace”. La cantautrice siciliana commenta così il connubio lavoro e pace, anche di fronte all’attuale situazione del conflitto in Ucraina:

“Il lavoro per la pace è un lavoro nobile, che non deve guardare al profitto. È un lavoro che deve creare armonia ed è un lavoro costante, quella goccia che scava la roccia. Attraverso l’arte è un lavoro non tangibile, ma è molto importante, nutrire l’animo per prendere le distanze dall’approccio aggressivo della guerra. Ci sono altri modi per risolvere dei conflitti. Forse dovremmo cominciare a dare meno importanza al Dio denaro”, ha detto ad askanews.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli