Carmen Di Pietro, Alessandro e Guendalina: "Prima volta in 20 anni"

Carmen Alessandro Guendalina
Carmen Alessandro Guendalina

Mentre Carmen Di Pietro ha accettato il prolungamento dell’Isola dei Famosi, Alessandro Iannoni e Guendalina Tavassi sono tornati in Italia. I due ex naufraghi hanno dedicato un pensiero all’ex compagna d’avventura, facendo un po’ di ironia.

Carmen Di Pietro: il pensiero di Alessandro e Guendalina

Rispettivamente figlio e amica di Carmen Di Pietro, Alessandro Iannoni e Guendalina Tavassi hanno dedicato un pensiero all’ex compagna d’avventura all’Isola dei Famosi. Tornati in Italia, i due hanno ripreso in mano le loro vite, condividendo sui social i primi attimi di libertà. Sia Alessandro che Guendalina non hanno potuto fare altro che fare un po’ di ironia su Carmen.

Le parole di Alessandro e Guendalina

Alessandro, per la prima volta libero dal controllo di mamma Carmen, ha ammesso:

“Comunque ragazzi devo sfruttare queste serate perché penso che questo penso sia il primo sabato sera senza mia madre. Così non devo avvisarla quando parto di casa, quando arrivo in un posto e quando torno. Un altro po devo avvisarla anche se vado in bagno”.

La Di Pietro è un genitore piuttosto oppressivo, motivo per cui Iannoni non vedeva l’ora di godersi un po’ di libertà. Guendalina, invece, ha pensato all’amica quando si è ritrovata a cena in un bel ristorante. La Tavassi ha dichiarato:

“Dedico questa mia cena al ristorante, queste belle tagliatelle al tartufo e funghi alla mia compagna Carmen Di Pietro”.

Carmen all’Isola senza Alessandro

Dopo che Alessandro ha lasciato l’Isola dei Famosi, Carmen ha avuto un crollo. Vedere in Honduras alcune cose del figlio l’hanno gettata nello sconforto più totale. La crisi, però, è durata poco. D’altronde, durante la diretta in cui il pargolo ha comunicato l’abbandono, la showgirl ha ammesso:

“Certo che mi dispiace che se ne va. Però devo dire che lui mi aveva già preparata. Si era confrontato con me nei giorni scorsi. Per lui lo studio viene prima di tutto e fa un’università particolare dove parlano in inglese. Mi ha detto che è tre esami indietro e vuole recuperare. Se fosse rimasto qui avrebbe pensato ai libri tutto il giorno. Quindi è bene che faccia quello che si sente. Io lo supporterò in questa decisione, lui sa bene quello che vuole. Sono fiera di lui e delle sue scelte”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli