Carnevale Notting Hill: arrestate più di 350 persone

carnevale notting hill

Il Carnevale di Notting Hill è uno degli eventi più grandi d’Inghilterra. Ogni anno, centinaia di migliaia di persone accorrono per trascorrere due giorni di puro divertimento o assistere alla sfilata guidata dai membri della comunità delle Indie occidentali londinesi. In molti però esagerano e la polizia è costretta ad intervenire. Stando a quanto riportato dal sito leggo.it, sono oltre 350 le persone arrestate durante l’ultimo carnevale, in base a quanto riferito anche dalla Met Police.

A rimetterci sono anche gli stessi poliziotti. Quest’anno sono 30 gli agenti di Polizia rimasti feriti durante l’evento tenutosi a Londra domenica 25 e lunedì 26 Agosto 2019. Trentasette, invece, le persone fermate per aggressioni nei confronti della Polizia londinese.

Carnevale Notting Hill, oltre 350 arresti

Il principale responsabile delle autorità per l’evento, Dave Musker, è intervenuto sulla questione, dicendo: “Gli agenti si mettono in prima linea e non dovrebbero in alcun caso essere aggrediti per proteggere il pubblico”.

I numeri sono impressionanti. Gli arresti sono divisi in 111 la domenica e 242 il giorno successivo. La maggior parte delle persone fermate (circa 162) sono per droga. Ventiquattro, invece, sono gli arresti per possesso di armi, 10 per attacchi sessuali e 31 per reati di ordine pubblico. Altri 30 arresti sono stati effettuati dalla polizia dei trasporti britannica sui mezzi di trasporto di Londra. Un ordine della Sezione 60, infatti, era stato autorizzato per il controllo di stazioni, linee e treni specifici con l’obiettivo di “proteggere il pubblico viaggiante e prevenire gravi violenze”.