Caro energia, Di Maio: "Pieno mandato a Draghi? Non ce l'ha per capricci Salvini"

(Adnkronos) - "Pieno mandato a Draghi? Salvini farebbe bene a tacere, perché Draghi non ha più il pieno mandato da quando proprio Salvini ha deciso di far cadere questo governo senza alcuna motivazione, ma solo per capricci. Adesso si è reso conto di averla fatta grossa, di aver trascinato il Paese in un caos economico ed energetico senza precedenti con le bollette che aumentano a causa dei ricatti russi, e chiede l’aiuto di Draghi. Il governo interverrà sul caro energia a prescindere dalle sceneggiate mediatiche di Salvini". Così il ministro agli Affari Esteri Luigi Di Maio, leader di Impegno Civico.