Caro Ministro, i bambini napoletani scrivono a Patrizio Bianchi

"Una scuola più colorata, più vicina e con lezioni all'aperto"