Carrara (Fi): basta reddito cittadinanza per vero taglio cuneo

Pol/Vlm

Roma, 14 ott. (askanews) - "Stanno prendendo in giro i cittadini italiani, il governo vuole spacciare per taglio del cuneo fiscale un intervento minimal da appena tre miliardi di euro. Nelle tasche dei lavoratori italiani andrebbero così solo pochi euro, non ci sarebbe quello choc positivo indispensabile per far ripartire i consumi. Forza Italia ritiene che ci voglia ben altro, serve un taglio del cuneo di almeno 10 miliardi di euro". Lo afferma in una nota Maurizio Carrara, deputato di Forza Italia.

"Il governo non sa dove trovare le risorse necessarie? Invece di inventarsi una nuova tassa al giorno - dalle bevande gasate alle merendine, dai voli aerei alle sim dei telefonini - si mandi in soffitta il reddito di cittadinanza e con quei miliardi si intervenga a favore dei lavoratori. Basta con le perdite di tempo", conclude.