Carrara (FI): reddito cittadinanza è sbagliato e applicato male

Pol/Bar

Roma, 1 ott. (askanews) - "Il reddito di cittadinanza è uno strumento sbagliato, perché pagare i cittadini per non fare niente è disincentivante, un affronto verso chi si guadagna, lavorando, quello stesso importo". Lo ha affermato in una nota il deputato di Forza Italia Maurizio Carrara.

"Come pensa inoltre - ha aggiunto - il governo di assicurare a ciascun percettore del reddito di cittadinanza tre proposte di lavoro dal momento che l'Italia non cresce e le previsioni per il futuro non sono affatto rosee? E' uno strumento che è stato applicato pure male perché, come ci raccontano le cronache quotidianamente, è finito purtroppo anche nelle tasche di furbetti, delinquenti e finanche di terroristi. Bisogna rimediare", ha concluso l'esponente azzurro.