Cartabia: su giustizia concluderemo riforme prima di fine governo

featured 1644654
featured 1644654

Roma, 3 set. (askanews) – “Noi concluderemo tutti gli impegni che ci eravamo dati con la giustizia prima di lasciare questa esperienza di governo anche superando difficoltà e differenze di vedute, che non ce lo neghiamo, erano fortemente presenti nella maggioranza politica che sosteneva questo governo”.

A dirlo, durante il suo intervento al Forum Ambrosetti di Cernobbio, la ministra della Giustizia, Marta Cartabia.

“Una soddisfazione – ha aggiunto – al termine di questa esperienza ha a che vedere con il metodo di accompagnare una trasformazione così importante del settore giustizia in Italia attraverso il raggiungimento intese condivise da tutti dopo decennali contrapposizioni oserei dire dissidi sul tema della giustizia nel nostro Paese”.

Poco prima il ministro aveva detto che “La spinta gentile che l’Unione europea ha condotto nei confronti degli Stati membri attraverso i vari strumenti in campo, il rapporto sullo stato di diritto, sulla rule of law, il Pnrr sono stati un fattore decisivo per arrivare a completare tutte le milestone che ci eravamo prefissati”.