Cartabianca, lite Berlinguer-Paragone: "Volete che me ne vada?"

·1 minuto per la lettura
Berlinguer Paragone
Berlinguer Paragone

Attimi di tensione tra Bianca Berlinguer e Gianlugi Paragone a Cartabianca su Rai3. “Volete che me ne vada?” insinua l’ex senatore grillino, ma con la Berlinguer non funziona: “Non fare la vittima”.

Tensione a Cartabianca tra Berlinguer e Paragone

Gianluigi Paragone, ex senatore grillino, ha deciso di imbavagliarsi in diretta. Lo fa a Cartabianca, su Rai Tre, dopo un acceso scambio con Bianca Berlinguer. Il senatore di Italexit è stato ospite della trasmissione, e ha aperto il suo intervento con alcuni riferimenti alla puntata di Report a tema vaccino e parla proprio mentre Sigfrido Ranucci, conduttore del programma, ha appena terminato la sua apparizione nello studio di DiMartedì, su La7.

Berlinguer contro Paragone: “Non fare la vittima”

Se ne sta parlando da un’altra parte, il conduttore della trasmissione è da un’altra parte” commenta Bianca Berlinguer. “Ditemi, volete che me ne vada?” replica stizzito l’ex senatore grillino. Ma la conduttrice non ci sta:”Ogni volta che sei venuto hai potuto parlare di quello che vuoi. È inutile che tu faccia la vittima”, dice Berlinguer.

Roncone in difesa della Berlinguer, e Paragone si imbavaglia

Intanto a difesa della conduttrice interviene il giornalista Fabrizio Roncone, che non ha gradito le parole dell’ex grillino: “Paragone, lei non mi interrompa. Ha fatto il suo show…” commenta. E Paragone smette di parlare, e per ripicca si imbavaglia.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli