Cartello di parroco in Piemonte: Juden hier, qui abita Gesù

Ska

Roma, 29 gen. (askanews) - "'Juden hier': qui abita un ebreo, Gesù!!"_. Questo il testo del cartello che don Ruggero Marini, parroco di San Giacomo Apostolo, a La Loggia, diocesi di Torino, ha appeso al portone della sua chiesa. Un chiaro riferimento alla scritta antisemite apparsa a Mondovì sulla porta di casa di Aldo Rolfi, figlio di Lidia, partigiana deportata a Ravensbruck nel 1944, ripresa dall'uso nazista di indicare le abitazioni degli ebrei, che il sacerdote ribalta ricordando, a due giorni dalla Giornata della memoria, che Gesà era ebreo. "Memoria ogni giorno...", afferma don Ruggero, "perché il 'mai più' non sia uno slogan ma un impegno forte e chiaro".