Cartoon Network riqualifica tre aree verdi e festeggia Titti

Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 8 giu. (askanews) - Cartoon Network (canale 607 di Sky), il canale edito da Warner Bros. Discovery, ha annunciato di aver concluso il progetto di riqualificazione di tre aree verdi di Milano, Firenze e Napoli, rispettivamente: Il Giardino dei desideri, Giardino Cubattoli e il frutteto del parco Viviani. Iniziati ad aprile, i lavori sono stati realizzati in collaborazione con Brand for the City e realtà locali (Patto di Collaborazione via Ravenna - Milano, le associazioni Le Curandaie - Firenze - e N' Sea Yet - Napoli) e hanno visto la partecipazione di bambini e ragazzi che, attivamente, sono stati coinvolti nella rigenerazione dei parchi.

Tra le azioni messe in campo: la riqualifica del verde e delle aree gioco, la piantumazione di alberi, la realizzazione di sedute e impianti che possano facilitare l'aggregazione e i percorsi educativi e la decorazione di aree e muri con i personaggi più amati e iconici di Cartoon Network. L'attività è stata, inoltre, l'occasione per celebrare l'80esimo anniversario di Titti, uno dei personaggi più amati dei Looney Tunes, con la realizzazione di 3 creatività uniche - parte dell'iniziativa che durante il 2022 prevederà la creazione di 80 murales in giro per il mondo - per festeggiare il celebre canarino amato da grandi e piccoli.

"Siamo incredibilmente orgogliosi - ha dichiarato Marcio Cortez Meléndez Brand Communication and Digital Director Warner Bros. Discovery - di questo progetto. Da sempre con il brand CN siamo vicini ai valori del nostro target attraverso iniziative di social responsibility come, ad esempio, la campagna internazionale targata CN "Climate Champions" - lanciata l'anno scorso e ancora in corso-, o il progetto "IoSonoDiverso" focalizzato sull'inclusione. In tutte queste attività, ci impegniamo a rendere i bambini protagonisti, parte attiva del cambiamento del mondo che li circonda, coinvolgendoli con energia, fantasia, divertimento e, soprattutto, nel modo che più li rispecchia e appartiene. Da oggi - conclude Cortez Meléndez - Milano, Firenze e Napoli potranno contare su tre parchi riqualificati, luoghi con una fortissima identità, dove l'aggregazione, l'arte e l'animazione hanno trovato casa".

A Milano, presso il Giardino dei Desideri, Cartoon Network si è trasformata in un mezzo per veicolare arte allo stato puro su una superficie di quasi 600mq: lo steet artist Smoe ha realizzato infatti un incredibile murales, dal potente impatto visivo, sull'intera superficie del campo da basket, raffigurante alcuni dei personaggi più amati del canale come Teen titans go!, Siamo solo orsi, Lo straordinario mondo di Gumball, Craig e l'immancabile festeggiato dell'anno: Titti, rappresentato nell'opera dell'artista messicano, Raul Urias. Sono state inoltre apposte delle nuove recinzioni per preservare la sicurezza dei giocatori, panchine a scopo aggregativo e fioriere brandizzate CN, come indicato nei desiderata dei bambini in fase di scrittura del patto di collaborazione che li vede protagonisti. Il Comune di Milano ha, nel contempo, predisposto il rifacimento della pavimentazione dell'area giochi per i bambini più piccoli e della staccionata in legno che la circonda, oltre a piantumare nuovi arbusti in sinergia con Cartoon Network per rendere ancora più colorato e accogliente il parco. A Firenze, il parco prescelto è stato il Giardino Cubattoli: situato a nord del centro storico, presso il quartiere Le Cure, il giardino è un posto ricco di identità, storia e magia: Boccaccio ambientò qui il suo romanzo Calandrino e l'elitropia. Quella che un tempo era una zona di campagna e veniva divisa dalla città da una ferrovia costruita a inizio del 900', oggi è diventato uno dei quartieri più urbanizzati della città, meta ideale per creativi e artisti di strada. Proprio seguendo la naturale identità del luogo, la urban artist Rame 13 - con l'aiuto dei bambini - ha realizzato dei pannelli raffiguranti gli iconici personaggi dell'animazione Cartoon Network, mentre l'artista Eugenia Chiasserini, si è cimentata nel murales celebrativo di Titti.

Sono state, inoltre, create - ad opera di Officina chiodofisso - delle statue in arbusto con protagonisti i tre iconici fratelli di SIAMO SOLO ORSI, una delle serie più amate di Cartoon Network. È stata anche realizzata una cupola in salice intrecciato di 3 metri di diametro, con panche che i bambini potranno utilizzare per attività laboratoriali, letture e soprattutto per socializzare. Uno degli obiettivi più importanti della riqualificazione del parco è proprio quello di proteggerne e svilupparne la sua capacità aggregativa e inclusiva. Infine, sono state aggiunte delle nuove piante per rivitalizzare la zona dell'Horto, che occupa una superficie di 140mq.

A Napoli, nuova vita per il frutteto del parco Viviani. Nato all'inizio degli anni '90, il Parco ospita al suo interno l'area del frutteto, uno spazio di 670 mq che da circa 10 anni era stato chiuso e abbandonato fino a diventare una discarica ricoperta da rovi. Situato sulla collina del celebre quartiere del Vomero, il parco ospita il frutteto e 20.000 mq di giardini e affascinanti grotte in tufo, su più altezze, usate in passato come riparo dagli animali al pascolo. Qui, grazie al contributo del brand, sono state realizzate operazioni di importanza vitale per il parco: ristrutturazione delle terrazze, adeguamento di tutto l'impianto di irrigazione, restauro del vecchio frutteto con piantumazione di nuovi alberi, creazione di un percorso educativo e corsi per bambini, arricchimento della biodiversità del luogo, realizzazione di sedute per poter vivere il parco al meglio, attività "Adotta il tuo albero" con i bambini del quartiere e, infine, la realizzazione di grandi e coloratissimi stendardi - con i personaggi più iconici dell'animazione targati CN - sulla parete del frutteto. Anche in questo caso naturalmente non può mancare l'omaggio a Titti che vive nell'opera di Urias a cui è dedicato uno degli stendardi.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli