Casa Bianca pubblica trascrizione conversazione Trump-Zelensky

Washington, 15 nov. (askanews) - La Casa Bianca ha diffuso la trascrizione della prima telefonata tra Donald Trump e il presidente ucraino Volodymyr Zelensky. La conversazione risale a subito dopo l'elezione di Zelensky, quattro mesi prima della seconda telefonata tra i due presidenti al centro dell'indagine per impeachment.

Nel corso della telefonata Trump avrebbe detto a Zelensky: "Quando tenevo il concorso Miss Universo, c'erano sempre persone fantastiche (che venivano dall'Ucraina). L'Ucraina è sempre stata ben rappresentata. Quando ti sistemerai, vorrei invitarti alla Casa Bianca. Abbiamo molto da discutere, ti supporteremo in tutto". Trump non fa alcun cenno a possibili indagini di Kiev sui Biden o sui democratici Usa; chiamò Zelensky dall'Air Force One il 21 aprile per congratularsi per la vittoria del collega alle elezioni. La controversa conversazione del 24 luglio, quella denunciata dalla talpa e che ha innescato l'indagine che potrebbe portare all'impeachment di Trump, avvenne mentre il tycoon era nello Studio Ovale. La trascrizione desecretata e rilasciata dalla Casa Bianca è lunga tre pagine.