Casa Bianca: Trump condanna con forza video violento contro media

A24/Pca

New York , 14 ott. (askanews) - Il presidente degli Stati Uniti non ha ancora visto il video in cui un 'finto' Donald Trump spara contro giornalisti e rivali, ma "lo condanna con forza". Lo ha scritto la portavoce Stephanie Grisham, su Twitter. Il presidente Trump, per ora, non ha commentato direttamente il video, nonostante abbia scritto diversi tweet dall'inizio della giornata.

Il video è stato diffuso durante una conferenza organizzata da un'associazione a sostegno del presidente statunitense, nel suo resort di Miami. La stessa organizzazione, American Priority, ha preso le distanze dal video, "mostrato da terze parti e non associato e nemmeno sostenuto dalla conferenza in alcun modo. American Priority rifiuta la violenza politica e ha l'obiettivo di promuovere un dialogo salutare sulla protezione della libertà di parola". La notizia della diffusione del video era stata data dal New York Times.