Casa Bianca: Usa aperti a viaggiatori dall’estero già vaccinati

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

New York, 20 set. (askanews) - Jeff Zients, coordinatore per la Casa Bianca della risposta alla pandemia da Covid-19, ha annunciato in conferenza stampa che l'amministrazione Biden consentirà ai viaggiatori completamente vaccinati di entrare negli Stati Uniti a partire da novembre.

Per entrare negli Usa i viaggiatori dovranno effettuare un test entro tre giorni dalla partenza e se negativo non saranno tenuti alla quarantena una volta giunti a destinazione. I Centri per il controllo e le malattie infettive definiranno esattamente chi può considerarsi "completamente vaccinato" e quali vaccini sono considerati adatti a consentire l'ingresso. Le compagnie aeree raccoglieranno telefoni e email per consentire il tracciamento dei nuovi arrivati per capire se ci sono state esposizioni al contagio.

La fine del divieto di viaggio interesserà i cittadini dell'Unione europea, del Regno Unito e della Cina e verrà estesa, sempre nel mese di novembre, a chi proviene anche da Brasile e Sudafrica.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli