In casa custodiva un arsenale e droga, un arresto a Catania

(Segue)

Palermo, 28 nov. (askanews) - Aveva un ricco arsenale con fucili, pistole e munizioni di vario calibro. Per questo un 34enne è stato arrestato a Catania dai carabinieri della Squadra Lupi. I militari sono intervenuti nel quartiere del "Pigno", esattamente in via Del Tarocco.

I carabinieri, dopo aver a lungo bussato alla porta di casa, hanno deciso di accedervi dalla finestra. Nell'appartamento hanno trovato, avvolti in una coperta, un fucile Breda Vega Special calibro 12; un fucile semiautomatico Luigi Franchi calibro 12; due fucili semiautomatici Benelli calibro 12; un fucile Pietro Beretta semiautomatico calibro 12; un fucile di fabbricazione estera calibro 12; un fucile semiautomatico Vincenzo Bernardelli calibro 9 Flobert; una carabina ad aria compressa; una pistola Revolver calibro 380 a salve, priva del tappo rosso; una fedele riproduzione della pistola Beretta 92 FS, priva del tappo rosso; una pistola Bruni, calibro 8 a salve, priva del tappo rosso, nonché vario munizionamento.