Casal di Principe, madre aggredisce delle ragazze che erano in lite con la figlia

rissa mamma
rissa mamma

L’aggressione è avvenuta a Casal di Principe, nel Casertano, dove qualche giorno fa, una donna armata di spranga ha attaccato un gruppo di ragazze. Dalle ultime informazioni raccolte, pare che dietro ci sia un tentativo della donna di proteggere sua figlia da tempo vittima di bullismo.

Casal di Principe, madre aggredisce delle ragazze che erano in lite con la figlia

Alcune telecamere hanno ripreso la rissa tra ragazzine e l’arrivo della 40enne che con una spranga ha provato ad aggredire le giovani. Dopo pochi minuti, la donna si è allontanata per poi tornare indietro in macchina provando ad investire tutto il gruppo. Dei ragazzi hanno reagito duramente all’accaduto inseguendo l’auto e colpendola con un lancio di sassi.

L’arresto e le motivazioni della donna

La 40enne, fermata dalle forze dell’ordine non troppo lontano dal luogo in cui si stava consimando la rissa, è stata arrestata dalla polizia per tentato omicidio pluriaggravato e si trova attualmente in carcere. Sui social, nel frattempo, il video dell’aggressione è diventato virale e molte persone sono intervenute nei commenti a spiegare che il gesto della madre è dovuto ad un tentativo di proteggere la propria figlia vittima di bullismo.