Casalecchio, muore mentre fa il bagno nel Reno davanti alla famiglia

Casalecchio, muore mentre fa il bagno nel Reno davanti alla famiglia

Tragedia nel piccolo comune di Casalecchio di Reno, nella provincia di Bologna. Un uomo di soli 33 anni ha perso la vita nel tardo pomeriggio di domenica 4 agosto 2019. La vittima del tragico incidente sarebbe morto annegato mentre stava facendo un bagno all’interno del fiume Reno. Il tragico evento si è verificato presso un noto lido di Casalecchio.

A rendere ancora più macabra la vicenda è un altro dettaglio: l’uomo sarebbe morto davanti agli occhi della propria compagna e della piccola figlia di soli dieci anni. Secondo le prime ricostruzioni, sarebbe stata proprio quest’ultima ad accorgersi della scomparsa dell’uomo. Vedendo il padre non riemergere a galla, sarebbe stata proprio la piccola ad iniziare ad urlare in cerca di aiuto. Immediati gli interventi dei sommozzatori e dei personale medico. Il recupero del corpo è stato molto difficile ed ha impiegato diverse ore.

Le possibili cause

Secondo le prime ricostruzioni dei vigili del fuoco e delle forze dell’ordine, l’uomo avrebbe avuto un malore. Purtroppo tutti i tentativi di rianimazione sono stati completamente vani: il trentatreenne era già morto quando è stato recuperato dai fondali del Reno.

L’uomo era originario della Romania e si era recato nel lido di Casalecchio per trascorrere qualche ora insieme alla propria famiglia facendo un bagno tutti insieme. Oltre a quella del malore, le forze dell’ordine stanno vagliando anche altre ipotesi. Una delle potenziali cause dell’annegamento potrebbe essere anche collegate alle correnti. Infatti, spesso può capitare che alcuni mulinelli si vengano a creare, trascinando a fondo qualsiasi cosa.