Casamonica, sindaca Raggi in aula per processo -2-

Nav

Roma, 26 nov. (askanews) - In primo grado Antonio Casamonica ha riportato una condanna a 7 anni per le accuse di lesioni e violenza privata con l'aggravante del metodo mafioso per il raid compiuto ai danni del titolare del bar e di una giovane disabile. Il pm Giovanni Musarò aveva sollecitato, in sede di requisitoria, una condanna a 7 anni e 4 mesi. Per lo stesso fatto sono stati già condannati con rito abbreviato Alfredo Di Silvio (4 anni 10 mesi), Vincenzo Di Silvio (4 anni e 8 mesi) e il nonno Enrico, che era ai domiciliari, con l'accusa di minaccia, (2 anni e 2 mesi): anche per loro è stata riconosciuta l'aggravante del metodo mafioso.