Casapound: conclusa festa nazionale, '3mila ingressi in 4 giorni'

·1 minuto per la lettura

"Oltre 3000 persone, quasi il 35% in più rispetto all’anno scorso". E' questo il bilancio della Festa nazionale di CasaPound Italia Direzione Rivoluzione, la quattro giorni di dibattiti politici e culturali, ma anche di concerti musicali, sport e volontariato, che si è chiusa ieri a Grosseto.

"La riuscita dell'evento - sottolinea il movimento in una nota - è segno di una ancora maggiore volontà da parte di militanti e simpatizzanti di prendere parte a quello che si riconferma essere un faro per tutta l’area non conforme italiana ed europea. Le conferenze, con la presenza di relatori di rilievo, entusiasti di aver animato dibattiti e incontri, sono segno di un dinamismo che vogliamo continuare ad alimentare. CasaPound era, è e vuole continuare ad essere azione oltre che un laboratorio di idee e progetti che possano diventare di stimolo non solo per il movimento ma anche per il mondo della destra e del centro destra in generale. Si apre ora un nuovo anno politico di una marcia che prosegue da vent’anni, si apre con un unico, certo obiettivo: contribuire a costruire un’Italia che torni ad essere potenza".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli