Casellati: antisemitismo è tema tornato di forte attualità

Gal

Roma, 16 gen. (askanews) - "Quello dell'avversione etnica verso gli ebrei è tornato ad essere un tema di forte attualità. Un tema estremamente ampio ed articolato, che si nutre anche di una forte campagna di disinformazione su Israele. A ciò occorre aggiungere la percezione - sempre più diffusa - di come questo rigurgito antisemita sia anche espressione di un più generale sentimento di intolleranza verso ogni diversità: di etnia, di genere, di fede religiosa o di opinione politica". Lo ha detto la presidente del Senato Elisabetta Casellati intervenendo al convegno a palazzo Giustiniani su "le nuove forme dell'antisemitismo".

"Come ho avuto modo di ricordare in occasione della mia visita al Tempio Maggiore di Roma, significativo è stato il contributo delle comunità ebraiche alla nostra vita nazionale e alla costruzione di uno Stato moderno e democratico - ha detto Casellati -. Credo che per ciascuno di noi, essere qui oggi non sia soltanto una testimonianza di condanna verso ogni forma di discriminazione, quanto piuttosto una concreta assunzione di responsabilità a tutela di quei valori di fratellanza e di rispetto per ogni individuo che - come Istituzioni e come rappresentanti dei cittadini - siamo chiamati a difendere con rigore e con impegno".

Per la presidente del Senato "l'affermazione - nella Costituzione e nei principali trattati internazionali - dell'inviolabilità della vita umana e della pari dignità e uguaglianza di ogni cittadino di fronte alla legge, rappresenta la più preziosa eredità del ventesimo secolo. Un patrimonio di valori che è parte integrante della nostra storia repubblicana".