Casellati: bene Conte in aula, ma Parlamento partecipi a scelte

Adm

Roma, 24 mar. (askanews) - E' positivo che il premier Giuseppe Conte abbia annunciato l'intenzione di riferire regolarmente al Parlamento, ma le Camere chiedono anche di poter "partecipare alle scelte". Dice la presidene del Senato: "E' una buona notizia il fatto che il premier Conte venga a riferire in Parlamento. Noi vorremmo però anche partecipare alle scelte, tutto il procedimento che porta ad una scelta. I decreti legge consentono questo, coniugare la possibilità di una scelta di tutti i parlamentari con la celerità".

Ha aggiunto la Casellati: "Il punto nodale, oggi, dell'attività parlamentare è a mio parere il fatto che il governo debba porsi sempre in una sorta di raccordo sistematico col Parlamento. Quando si fanno scelte di carattere normativo che riguardano diritti fondamentali, libertà personali, l'economia, occorre che ci sia un coinvolgimento di tutte le forze politiche".

Ha aggiunto la Casellati: "Capisco che il governo oggi si trovi in una situazione molto difficile, inedita, ma sarebbe un vantaggio, un'opportunità anche per il governo di vedere coinvolte tutte le forze politiche, per un approfondimento. In questo coinvolgimento si realizzerebbe anche una sorta di coesione nazionale, necessaria in questo momento".