Casellati: Camilleri ha fatto conoscere al mondo la sua Sicilia

Casellati: Camilleri ha fatto conoscere al mondo la sua Sicilia

Roma, 17 lug. (askanews) – “Nella sua vita è stato tante cose: scrittore, autore televisivo, sceneggiatore, insegnante e divulgatore, e sempre i tratti dell’unicità, della fantasia e dell’originalità ne hanno caratterizzato le opere. Ha fatto conoscere al mondo la sua Sicilia, i profumi, i sapori, atmosfere uniche di Vigata e del commissario Montalbano, rappresentano un vero e proprio filone culturale, che ha giustamente avuto negli anni un ineguagliabile successo, sia in libreria, sia in televisione”: così la presidente del Senato, Elisabetta Casellati, ha ricordato in Aula lo scrittore e intellettuale Andrea Camilleri, morto questa mattina all’ospedale Santo Spirito di Roma a 93 anni.

“Le sue prese di posizione anche relative al dibattito pubblico, hanno sempre messo in primo piano l’amore per l’Italia e per il suo territorio a partire dalla difesa dell’ambiente e del patrimonio storico e culturale e proprio la sua impronta rappresenterà un ulteriore tassello della cultura italiana”, ha aggiunto la presidente del Senato, invitando l’aula a “un minuto di raccoglimento”.