Casellati: dialogo tra istituzioni e con cittadini per crescere

Lsa

Roma, 4 nov. (askanews) - "Il dialogo tra i diversi livelli istituzionali e tra le istituzioni e i cittadini è e sarà sempre la via migliore per favorire un positivo clima di collaborazione e di reciproca fiducia. Un clima indispensabile per favorire le nostre realtà produttive, le nostre economie, la nostra società". Lo ha affermato il Presidente del Senato, Elisabetta Casellati, incontrando in Friuli Venezia Giulia gli amministratori locali e i rappresentanti del territorio. Una missione che Casellati ha voluto fortemente in occasione delle commemorazioni del 4 novembre. "Commemorare il passato e visitare i principali luoghi della memoria di questa Regione - ha sottolineato Casellati - significa, infatti, tenere vivo il ricordo di tutte le vittime militari e civili dell'odio, delle persecuzioni e dei conflitti che hanno diviso e lacerato il nostro Paese. Ma questa visita, come ho detto, vuole anche essere un'occasione per guardare al futuro".

"Guardare al Friuli Venezia Giulia, alle sue amministrazioni, alle sue aziende, alle piccole e medie imprese, all'artigianato locale, al turismo significa guardare a un'Italia operosa e produttiva. Un'Italia - ha aggiunto - che si rimbocca le maniche, che crea lavoro, opportunità di sviluppo e di benessere, a beneficio di questi territori e con effetto trainante per tutto il Paese. Ce lo dicono i dati economici più recenti, a cominciare dal Report della Banca d'Italia pubblicato a giugno di quest'anno".