Casellati, diffondere valori nonviolenza partendo da giovani

Red/Lsa

Roma, 2 ott. (askanews) - "L'attualità del dibattito odierno deve essere soprattutto occasione per riflettere sulla necessità di proiettare i valori di una cultura della nonviolenza in ogni campo del nostro vivere sociale, come del resto aveva già intuito Gandhi. In tale ottica, promuovere l'affermazione di una cultura della nonviolenza significa prima di tutto investire nella formazione delle nuove generazioni e in una loro crescita responsabile e consapevole". E' uno dei passaggi dell'intervento del presidente del Senato, Elisabetta Casellati, al convegno sulla Giornata Internazionale della non violenza che si è svolto a Palazzo Madama.

Diffondere i valori della non violenza, ha proseguito Casellati, significa far comprendere l'importanza di "una socialità aperta al dialogo, alla condivisione delle idee, alla comprensione reciproca". Si tratta quindi di "principi da contrapporre ai pericolosi fenomeni di 'odio sociale' o di 'incitamento all'odio', sempre più diffusi nei social media, e per colpire alla radice altre problematiche diffuse sempre più allarmanti". Il presidente di Palazzo Madama ha fatto riferimento "alla violenza domestica, ai femminicidi e agli altri tanti casi di criminalità quotidiana che riempiono le pagine dei nostri giornali e che spesso sono il frutto di contesti in cui un'azione di prevenzione culturale, protettiva e formativa potrebbe rivelarsi molto più efficace di qualunque misura repressiva o punitiva".

Sul fronte dello sviluppo economico, promuovere l'affermazione di una cultura della nonviolenza, ha concluso Casellati, significa "intraprendere con convinzione un percorso di crescita sostenibile, tanto a livello nazionale quanto sul piano globale. Un percorso fondato certamente sul rispetto per l'ambiente e sull'impiego responsabile delle sue risorse, così come sulla consapevolezza della necessità di agire subito con politiche efficaci per la tutela dei territori, contro l'inquinamento, le emissioni e gli sprechi".