Casellati: giusto dare atto a governo di aver evitato procedura Ue

Luc

Roma, 24 lug. (askanews) - "E' giusto dare atto al Governo di essere riuscito, anche grazie ad una interlocuzione costante e articolata, ad evitare il rischio di una procedura di infrazione che ci avrebbe esposto alle fibrillazioni dei mercati". Lo ha detto la presidente del Senato, Elisabetta Casellati, a Palazzo Giustiniani incontrando i giornalisti per la tradizionale cerimonia di consegna del Ventaglio da parte dell'Associazione Stampa Parlamentare.

"Sul piano economico generale non mancano, a livello internazionale, segnali positivi che possono far ben sperare per il prossimo futuro. Permangono però elementi di oggettiva incertezza, sia sul piano economico che su quello finanziario, rispetto ai quali è giusto e doveroso mantenere una linea di prudenza", ha osservato la seconda carica dello Stato.

"Se le ultime rilevazioni nazionali ci dicono che l'andamento del mercato del lavoro è stato particolarmente positivo - mi riferisco all'andamento dei contratti a tempo indeterminato - è altrettanto vero che le dinamiche della crescita ci vedono ancora in forte ritardo. La necessità di un'azione di rilancio dei fattori produttivi andrà quindi ancora accompagnata ad una gestione dei conti che consenta una fase espansiva senza mettere in discussione gli impegni presi", ha concluso.