Casellati: intelligenza artificiale a servizio delle persone

Pol/Vep

Roma, 15 ott. (askanews) - "Le concrete applicazioni dell'Intelligenza Artificiale sono suscettibili non solo di stimolare la crescita economica e produttiva, ma anche di avere un profondo impatto sulla vita delle persone, sulla società e sulle Istituzioni pubbliche a molti livelli. E' un dato ormai acquisito che l'Intelligenza Artificiale può trasformare il nostro mondo in positivo". Lo ha detto il presidente del Senato Elisabetta Casellati intervenendo a un convegno sull'intelligenza artificiale a Palazzo Madama.

"Lo sviluppo digitale infatti non è fine a se stesso, ma è uno strumento a servizio delle persone ed ha come obiettivo ultimo quello di migliorare il benessere degli individui" ha sottolineato la presidente. "Penso all'assistenza sanitaria, dove sono già conosciute e applicate innovazioni tecnologiche nella prevenzione, diagnosi e cura, attraverso la robotica, di numerose patologie, anche rare e poco conosciute - ha osservato Casellati -; penso al settore dei trasporti, nel quale l'Intelligenza Artificiale consente di introdurre dispositivi sempre più efficienti, sicuri e soprattutto rispettosi dell'ambiente; penso al settore manifatturiero e alle macchine intelligenti che hanno ridotto i tempi di produzione, garantendo l'innalzamento progressivo dei livelli di qualità e di precisione; penso alla razionalizzazione dell'utilizzo delle risorse idriche e naturali e alla diretta connessione tra Intelligenza Artificiale e l'attuazione di strategie per lo sviluppo sostenibile; penso all'utilizzo dell'Intelligenza Artificiale per prevedere i cambiamenti ambientali e climatici; penso infine all'innalzamento dei livelli di sicurezza sociale, intercettando le frodi e le minacce di cyber-sicurezza, consentendo in tal modo alle Forze dell'Ordine di lottare più efficacemente contro la criminalità".