Casellati: profondo cordoglio per la scomparsa di Alberto Sed

Fgl

Roma, 3 nov. (askanews) - "Esprimo profondo cordoglio e vicinanza alla comunità ebraica per la scomparsa di Alberto Sed, testimone oculare e vittima di una delle tragedie più grandi del Novecento, la deportazione nei campi di sterminio nazisti. La sua voce e il suo coraggio nel raccontare l'orrore e le indicibili sofferenze vissute in prima persona, vanno ricordate per sempre come un esempio di impegno civile e di custodia della memoria da additare alle nuove generazioni".

Lo ha detto il Presidente del Senato, Elisabetta Casellati, ricordando la scomparsa di Alberto Sed, sopravvissuto durante la Seconda Guerra Mondiale al campo di sterminio nazista di Auschwitz-Birkenau.