Casellati ricorda in Aula senatore Ortolani, minuto di silenzio

Rea

Roma, 3 dic. (askanews) - L'Aula del Senato ha ricordato con un minuto di silenzio, seguito da un lungo appaluso, il senatore Franco Ortolani, scomparso il 22 novembre. In apertura di seduta, la presidente Maria Elisabetta Alberti Casellati ha rivolto "un sentito pensiero di cordoglio e vicinanza alla famiglia del senatore Franco Ortolani. Uomo di scienza, senso civico e coraggio, protagonista di tante battaglie ambientali specie nel territorio campano. Sempre in prima fila contro le ecomafie, si è battuto contro il dissesto idrogeologico, le discariche illegali della cosiddetta Terra dei fuochi, e a difesa dei santuari dell'acqua potabile. Il Senato ha perso una mente brillante, una persona onesta, gentile e appassionata. Un esempio per le istituzioni, per tutti noi e per le future generazioni".

Per il M5s, gruppo cui Ortolani era iscritto, il ricordo è stato svolto da Ruggiero Quarto, con un intervento commosso in cui ha sottolineato l'impegno per l'acqua bene comune, per la mappa geologica dell'Italia, per le bonifiche ambientali: "Sarebbe bello se queste misure divenissero a breve realtà".

Maria Alessandra Gallone, componente per Forza Italia della commissione Ambiente come Ortolani, ha raccolto uno dei temi: "La carta geologica dell'Italia gliela dobbiamo, penso sia una battaglia che possiamo fare insieme".

Interventi commossi anche da parte di senatori di tutti gli altri gruppi parlamentari.