Casellati:valorizzare "Carta dei diritti di persone con emofilia"

Fdv

Roma, 21 nov. (askanews) - "Invio con piacere il mio saluto all'evento organizzato dall'Associazione Fare Rete per la valorizzazione e la diffusione della Carta dei diritti della persona con emofilia. Impegni istituzionali non mi hanno consentito di presenziare ai vostri lavori, ma desidero congratularmi con la Presidente Paola Pisanti, la dottoressa Laura e tutti coloro che hanno contribuito alla piena riuscita di questa importante iniziativa di dialogo e di sensibilizzazione". Lo ha detto il presidente del Senato Maria Elisabetta Alberti Casellati, nel messaggio al meeting per la valorizzazione e la diffusione della "Carta dei diritti della persona con emofilia", in corso di svolgimento a Roma.

"Esprimo inoltre il mio personale apprezzamento - ha continuato Casellati - per la sensibilità e l'attenzione con cui questo documento tocca i punti più delicati e complessi delle tante difficoltà quotidianamente incontrate da coloro che soffrono di emofilia e delle loro famiglie. In tal modo, esso costituisce un efficace strumento di tutela inclusiva, teso a garantire pari opportunità nell'accesso alle cure, alle terapie, a una vita libera e dignitosa. Allo stesso tempo, si qualifica come un utile riferimento formativo e informativo, per gli operatori sociosanitari e le Istituzioni".

"L'auspicio - ha concluso - è che questo meeting possa quindi essere occasione per valorizzare i contenuti di questa preziosa 'Carta dei diritti', ma anche per stimolare attraverso la condivisione di esperienze e competenze, idee e proposte per continuare questo percorso di responsabilità e di consapevolezza a cui rinnovo la mia convinta adesione".