Caserta, crolla una palazzina: due anziani finiscono sotto le macerie

·1 minuto per la lettura

È crollata una palazzina a Cancello Scalo, frazione del Comune di San Felice a Cancello, in provincia di Caserta, ed una coppia di anziani è rimasta bloccata sotto le macerie. I soccorritori sono riusciti a localizzarli grazie all'intervento dei cani molecolari dopo aver sentito le urla della donna. Hanno quindi iniziato a scavare per mettere in salvo lei, Giuseppina Sgambato, e il marito, Mario Sgambato.

All'origine dell'incidente, secondo quanto riportato da TgCom24, vi sarebbe una fuga di gas che ha provocato un'esplosione. Il crollo è avvenuto intorno alle 6:45 del mattino: i residenti della zona, in via Napoli, hanno fatto sapere di aver sentito un boato improvviso e, poco dopo, l'arrivo dei mezzi dei vigili del fuoco e le ambulanze per i soccorsi.

Tutti gli inquilini della palazzina, tranne la coppia di anziani, sono riusciti a fuggire dall'edificio prima che crollasse.

VIDEO - Nigeria, crolla un grattacielo. Lavoratori intrappolati sotto le macerie

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli