Caserta, crolla villetta: due anziani sotto le macerie

·1 minuto per la lettura

Una villetta a due piani è crollata nella frazione Cancello Scalo del comune di San Felice a Cancello, in provincia di Caserta. La villetta era abitata da due coniugi, entrambi 74enni. Sul posto sono presenti i Vigili del fuoco che stanno scavando tra le macerie per recuperare la coppia con l'aiuto dei cani molecolari e dei Carabinieri della compagnia di Maddaloni. La donna è stata individuata viva sotto le macerie e sono in corso le operazioni per estrarla, si continua a cercare l'uomo. Sul posto sono pronti i sanitari per verificare le sue condizioni e l'ambulanza che la porterà in ospedale.

Sarebbe una fuga di gas, secondo una prima ricostruzione, la causa del crollo della villetta. Secondo quanto ipotizzato dai Carabinieri e dai Vigili del fuoco intervenuti sul posto, la fuga di gas avrebbe saturato una delle stanze. Al loro risveglio, probabilmente accendendo una luce, è avvenuta l'esplosione che ha causato il crollo dell'intero edificio.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli