Caserta: gdf sequestra laboratorio di gioielli falsi

Aff

Napoli, 17 dic. (askanews) - La guardia di finanza di Marcianise, a Caserta, ha sequestrato in un laboratorio abusivo oltre 12mila monili falsi con disegni e logo contraffatto della nota marca Pandora. La merce, pronta ad essere immessa nel mercato è stimabile per un valore di circa 200mila euro. Tra i monili sequestrati c'erano anche alcuni proposti dal noto marchio in edizione limitata, in occasione delle prossime festività natalizie. Inoltre, era riprodotto l'intero packaging dei gioielli (scatole, sacchetti, nastrini e il certificato di autenticità rilasciato dalla casa. Il responsabile, un 41enne di Casoria (Napoli) è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere per le ipotesi di reato di ricettazione e contraffazione.