Caserta, Lorenzo Moreschini muore a 16 anni: aveva riportato gravi lesioni dopo un incidente

·2 minuto per la lettura
Lorenzo Moreschini morto a 16 anni
Lorenzo Moreschini morto a 16 anni

La piccola cittadina di Appignano del Tronto, comune della provincia di Ascoli Piceno, è letteralmente sconvolta a causa della prematura scomparsa del giovane Lorenzo Moreschini, 16 anni.

Il ragazzo era rimasto vittima di un incidente stradale nel luglio 2021 e da allora lottava per curare le lesioni riportate nel sinistro, ma purtroppo non ce l’ha fatta.

Caserta, Lorenzo Moreschini muore a 16 anni

È venuto a mancare nella giornata di giovedì 11 novembre 2021, Lorenzo Moreschini, il giovane 16enne, originario di Appignano del Tronto, che nel luglio scorso era rimasto vittima di un gravissimo incidente stradale, a seguito del quale aveva riportato gravi lesioni al femore e al ginocchio.

Lorenzo dopo l’incidente non si è mai arreso e ha continuato a lottare senza sosta, si è sottoposto a innumerevoli interventi chirurgici e proprio nella giornata di giovedì 11 novembre 2021, il ragazzo avrebbe dovuto subire l’ultima operazione, ma il suo cuore ha cessato improvvisamente di battere prima che ciò accadesse.

Caserta, Lorenzo Moreschini muore a 16 anni: fatale l’incidente stradale

Nel luglio 2021, Lorenzo Moreschini è rimasto coinvolto in un gravissimo incidente stradale verificatosi a Caserta, mentre si trovava a bordo di un’autovettura in compagnia di un parente.

È da allora che è iniziato il calvario del 16enne, il quale è passato da un ospedale all’altro, tra Napoli e Caserta, con la speranza di poter riabbracciare il prima possibile la sua famiglia residente ad Appignano del Tronto.

Lorenzo Moreschini muore a 16 anni: dolore ad Appignano del Tronto

Dolore ad Appignano del Tronto per la prematura scomparsa del giovane Lorenzo Moreschini, il ragazzo era amato dall’intera cittadina, chiunque lo conoscesse lo ricorda come un giovane vivace e molto intelligente.

Lorenzo frequentava l’istituto alberghiero e aveva molti amici, che adesso piangono la sua morte e lo ricordano con affetto, avvolti da un’immensa tristezza.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli