Casi di Covid nel Manchester City, rimandato l'incontro con l'Everton

·1 minuto per la lettura

AGI - L'incontro di Premier League di stasera tra il Manchester City e l'Everton è stato rinviato in seguito alla scoperta di "alcuni" casi di Covid-19 tra i giocatori della squadra mancuniana. Lo ha deciso il consiglio d'amministrazione della massima serie del calcio britannico.

Lo scorso 24 dicembre i calciatori Gabriel Jesus e Kyle Walker e due membri dello staff tecnico del City erano risultati positivi al coronavirus. Non è stato reso noto quanti e quali altri giocatori abbiano contratto la malattia. Il Manchester City ha annunciato che le aree dove si allena la squadra saranno chiuse "a tempo indeterminato" e che verranno effettuati nuovi test per verificare se ci siano altre infezioni.