I casi di Legionella in Lombardia salgono a 16

Legionella
Legionella

In Lombardia aumentano i casi di Legionella. La zona colpita è la Val Seriana, in provincia di Bergamo. Fortunatamente nessuno degli infetti è in pericolo di vita.

Emergenza Legionella in Lombardia: sono 16 i casi accertati

Come si apprende da Fanpage, le città in cui sono stati registrati i casi di Legionella sono: Clusone (10 casi), Rovetta (3 casi), Fino Del Monte (1 caso), Gazzaniga (1 caso) e Onore (1 caso). La maggior parte dei contagiati si trovano in casa, alcuni hanno necessitato di un ricovero ospedaliero ma non rischiano la vita. Intanto l’Asl sta facendo dei controlli casa per casa e sta controllando i condizionatori nelle varie aziende del territorio per verificare che non vi siano tracce di Legionella. La maggior parte dei casi accertati sono uomini di età superiore ai 50 anni.

Che cos’è la Legionella?

La Legionella è un batterio gram-negativo, che può essere letale per l’uomo in quanto tra i suoi sintomi vi è una polmonite acuta molto aggressiva. La Legionella si può sviluppare attraverso l’inalazione aerea di acqua o liquidi che ospitano il bacillo legionella. Per prevenire la Legionella, è opportuno controllare e pulire periodicamente gli impianti idrici come rubinetti o condizionatori, in cui è più facile che l’acqua ristagni.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli