Casini: Dopo il 2013 serve ancora Monti, cammino non va interrotto

Chianciano (Siena), 9 set. (LaPresse) - "Vogliamo creare una lista per l'Italia. Più forti saremo, più forte sarà l'Italia. Ieri Monti ha detto che il suo orizzonte finisce nel 2013. Per noi dopo Monti c'è Monti. Il cammino non va interrotto. La strada è ancora lunga. Coraggio, mettiamoci per strada". Lo ha detto Pier Ferdinando Casini, intervenendo alla festa nazionale del partito a Chianciano Terme. Twitter @fabiodeponte

Ricerca

Le notizie del giorno