Casini: Primarie dei moderati per rialzare la testa

redazione web\
Casini

Roma, 8 apr. (LaPresse) - "I moderati devono rialzare la schiena, siamo tutti in adorazione aspettando le sciocchezze di Grillo e Salvini. I moderati sono ripiegati su se stessi. L'idea delle primarie nasce da questa consapevolezza, serve una grande mobilitazione". Lo ha detto Pier Ferdinando Casini, arrivando al Tempio di Adriano, a Roma, alla manifestazione 'Insieme per le primarie' organizzata da Ap e dai 'Centristi per l'Europa'. Berlusconi? "È un processo aperto a tutti i moderati che vogliono fermare Grillo e Salvini. Chi vuole partecipare, partecipi", ha aggiunto.

ALFANO: NO CONTRO SOVRANISTI E ANTIEUROPEI. "Vogliamo aprire un grande dibattito per costruire un'area politica nuova. Abbiamo di fronte da una parte delle forze che sono antieuropee e dileggiano le istituzioni e dall'altra i sovranisti che dicono che ci convenga uscire dall'Europa. Noi siamo invece chi ha cura delle Istituzioni e chi sarà nelle piazze a dire che i problemi che ci sono nell'Europa vanno risolti e li risolveremo, ma che ci conviene stare in Europa". Lo ha detto il leader di Alternativa popolare Angelino Alfano intervenendo alla manifestazione.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità