Casini: stimo Renzi, ma non sono consigliere occulto nè palese

Pol/Arc

Roma, 17 set. (askanews) - "Su Il Foglio di oggi il simpatico Richetti avverte di 'diffidare di Casini che in questo momento è un consigliere occulto di Renzi'. Lo ringrazio per l'attenzione, ma io non sono consigliere né occulto né palese di nessuno e, dopo tanti anni di vita parlamentare, non mi interessano le dinamiche del Pd, partito a cui peraltro non appartengo". Lo afferma Pier Ferdinando Casini, in una nota.

"È vero invece - aggiunge - che ho sempre stimato e stimo Renzi, che ritengo uno dei pochi leader presenti oggi nella politica italiana. Peraltro, come tutti i leader, è notoriamente alieno ai consigli".