Caso Alpi: Casellati, 'Alpi e Hrovatin martiri libertà stampa, valore da difendere'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 20 mar. (Adnkronos) – “Il 20 marzo del 1994 a Mogadiscio Ilaria Alpi e Miran Hrovatin pagavano con la vita la passione e il coraggio con cui interpretavano il mestiere del giornalismo d’inchiesta". Lo dichiara il Presidente del Senato Elisabetta Casellati nell’anniversario della morte dei due giornalisti.

"Nel 27esimo anniversario della brutale uccisione di questi due martiri della libertà di stampa, trovo inaccettabile che ancora oggi vi siano tanti giornalisti minacciati e costretti a vivere sotto scorta per aver esercitato il diritto di cronaca. La libertà dell’informazione è un valore che ogni democrazia deve difendere e tutelare”.