Caso Assange in Svezia, 2 nuovi testimoni ascoltati dai giudici -3-

Fth

Roma, 9 set. (askanews) - Trentenne al momento dell'incidente nell'agosto 2010, la denunciante svedese accusa l'australiano di aver fatto sesso con lei mentre dormiva e senza preservativo. Da parte sua, Julian Assange ha sempre negato lo stupro e sostiene che la donna era consenziente. I fatti, punibili con quattro anni di carcere, saranno prescritti il 17 agosto 2020.