Caso Caruana a Malta, il padre: un assassinio di Stato -2-

Coa

Roma, 2 dic. (askanews) - Alla manifestazione di ieri, ha ricordato il padre della reporter uccisa a Malta, hanno partecipato "elettori laburisti e della destra conservatrice". "Tutti chiedono la stessa cosa: la fine della corruzione, le dimissioni di questi politici prezzolati e l'avvio di inchieste serie contro i criminali, senza protezioni, senza collusioni con il potere del palazzo", ha insistito Michael Vella. E adesso bisogna "andare avanti, insistere affinché il sistema giudiziario faccia il proprio dovere senza condizionamenti di sorta", ha aggiunto, esprimendo l'auspicio che l'assassinio della figlia possa almeno servire a "cambiare Malta" e "creare una nuova democrazia, più pulita, più credibile".