Caso Caruana, Muscat: in carica fino alla conclusione dell'indagine -2-

Sim

Roma, 29 nov. (askanews) - Fenech, uno dei più importanti uomini di affari maltesi, è stato arrestato mentre cercava di lasciare Malta sul suo yacht. Da allora, precisano i media maltesi, ha chiesto due volte la grazia, offrendo in cambio informazioni su altri presunti personaggi "vicini al premier" coinvolti nell'omicidio.

"Ho lasciato la decisione finale ai miei colleghi, che hanno deciso di non concedere la grazia", ha precisato Muscat.

Il premier ha quindi respinto l'accusa che la sua posizione e l'amicizia con il suo ex capo di gabinetto, Keith Schembri, arrestato martedì scorso e rilasciato ieri sera, abbiano compromesso l'indagine. "Non mi è mai stato chiesto di allontanare Schembri dai briefing", ha rimarcato Muscat. Schembri è stato accusato da Fenech di essere tra i mandanti dell'omicidio della giornalista.