Caso Denise: legale madre, 'parleremo solo dopo la trasmissione russa, mai parlato con nessuno'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Palermo, 7 apr. (Adnkronos) – "Al momento non posso dire nulla, parleremo dopo la trasmissione che andrà in onda sulla tv russa. Leggo sui siti delle ricostruzioni che non corrispondono al vero. Non ho mai parlato con nessuno sull'esito dell'esame del sangue". Lo ha detto all'Adnkronos l'avvocato Giacomo Frazzitta, legale della madre di Denise Pipitone, la bambina di 4 anni scomparsa il primo settembre 2004 da Mazara del Vallo (Trapani). Nel pomeriggio si era sparsa la voce di una sua dichiarazione in cui avrebbe detto che la giovane Olesya non sarebbe Denise Pipitone. "Impossibile – spiega – io non ho parlato con nessuno. Stiamo aspettando la messa in onda su Primo Canale in Russia. Ho solo portato in Procura la documentazione ricevuta dall'avvocato russo".