Caso Denise: legale madre a tv russa, 'Piera Maggio non c'è perché in convalescenza'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Palermo, 7 apr. (Adnkronos) – "Piera Maggio non si è potuta collegare perché è in convalescenza dopo avere subito un intervento". Lo ha detto l'avvocato Giacomo Frazzitta collegato via Skype con la trasmissione russa che sta andando in onda sul primo canale russo per svelare se la giovane Olesya è davvero Denise Pipitone, Tra poco si dovrebbe svelare il mistero. Anche se secondo indiscrezioni la giovane russa non dovrebbe essere la bimba sparita nel nulla il primo settembre 2004 da Mazara del Vallo.