Caso Denise Pipitone: Anna Corona chiede ai giornalisti di lasciare in pace sua madre

·1 minuto per la lettura
anna corona
anna corona

Anna Corona è tornata sotto la lente dei riflettori mediatici per via del suo coinvolgimento nel triste caso relativo alla scomparsa della piccola Denise Pipitone. L’ex moglie di Piero Pulizzi, padre della bambina, è difatti stata iscritta nel registro degli indagati insieme a Giuseppe Delle Chiave per probabile sequestro di persona. A distanza di pochi giorni, la diretta interessata è così tornata a parlare dopo la chiacchierata intervista rilasciata a “Quarto Grado” alcune settimane fa.

Nell’occasione Anna Corona è stata avvicinata dalla giornalista de “La vita in diretta”, manifestando da subito il proprio disappunto per la presenza delle telecamere nei pressi della casa della sua anziana madre. Poi ha domandato di lasciate stare la donna: “Non ho nessuna notizia, so quello che sapete voi”. Così ha dunque riferito ai cronisti, sottolineando di sentirsi serena nonostante i recenti sviluppi dell’indagine.

Anna Corona: “Mia madre sta poco bene”

Dopo giorni di silenzio, Anna Corona ha pertanto rilasciato alcune dichiarazioni all’inviata della trasmissione pomeridiana di Rai 1 condotta da Alberto Matano. Riferendosi ad ogni modo all’abitazione della madre, la donna ha precisato: “Questa è casa sua, sono venuta a visitarla perché sta poco bene. Vi chiedo gentilmente di lasciarla in pace. Eventualmente ci vediamo davanti a casa mia”. Stuzzicata infine sulla questione della firma nel registro delle presenze dell’hotel dove lavorava, la signora Corona ha rimarcato: “Non ho niente da dire. Vorrei soltanto andare a fare la spesa e rientrare a casa per andarmi a riposare. Siate gentili e umani”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli