Caso Desiree, la madre: "Sentenza mi dà solo un po' di pace dopo tanto dolore" - Video

(Adnkronos) - “Speravo nella conferma delle condanne. Sono quattro mostri e devono stare dietro le sbarre. Questa sentenza mi dà solo un po' di pace dopo tanto dolore, ma il dolore ci sarà sempre e nessuno mi ridarà mai mia figlia”. Lo ha detto Barbara Mariottini, madre di Desiree, dopo la sentenza di appello a Roma che ha confermato le condanne di primo grado per i 4 imputati.