Caso di West Nile a Carpi, Regione: possibile sia virus del 2018

Cro/Ska

Roma, 1 ago. (askanews) - In riferimento al caso del cittadino residente a Carpi (Mo) ricoverato a Ferrara, la Regione rende noto che sono in corso tutte le analisi necessarie per accertare se il quadro clinico presentato sia riconducibile a una nuova infezione da virus West Nile o piuttosto all'infezione pregressa contratta nel 2018.

Gli esiti - recentissimi - della sorveglianza per circolazione del virus West Nile sul territorio modenese sono tuttora negativi; motivo per cui al momento non sono state attivate le misure straordinarie previste dal piano arbovirosi della Regione.