Caso Djokovic, cancellato il visto

Il governo australiano ha nuovamente annullato il visto per Novak Djokovic sostenendo che il numero uno del tennis mondiale non vaccinato può rappresentare un pericolo per la comunità. Il ministro dell'immigrazione Alex Hawke ha ribaltato la decisione del giudice che aveva cancellato il primo annullamento del visto. Salvo sorprese il campione serbo dovrà rinunciare agli Australian Open.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli