Caso Espstein, Duca di York si apre su rapporti con finanziare Usa -2-

Ihr

Roma, 15 nov. (askanews) - Epstein era stato arrestato a luglio con l'accusa di aver pagato "decine di vittime", ragazze sotto i 18 anni, in alcuni casi persino di "quattordicenni", "bambine" in cambio di prestazioni sessuali nelle sue magioni di Manhattan e in Florida tra il 2002 e il 2015. Inoltre era stato accusato di aver pagato potenziali testimoni. Rischiava 45 anni in carcere.

Nel 2015, il nome del duca di York era comparso nei documenti giudiziari nell'ambito di un processo civile americano contro Epstein.

Una delle donne che puntano il dito contro Epstein, Virginia Roberts - oggi Virginia Giuffre - ha dichiarato di essere stata costretta a fare sesso con il duca di York tre volte tra il 1999 e il 2002, a Londra, New York e su un'isola caraibica privata di proprietà di Epstein. All'epoca era minorenne secondo la legge dello Stato della Florida.(Segue)