Caso Gregoretti, Giorgia Meloni: “Salvini sarà processato sicuramente”

gregoretti meloni salvini

Si attende il processo a carico di Matteo Salvini, dopo che la giunta a maggioranza Pd e M5s ha espresso il suo verdetto sul caso Gregoretti. Come preannunciato la maggioranza ha disertato la votazione, temendo che il leader della Lega potesse sfruttare il risultato a proprio vantaggio in vista delle elezioni regionali in Emilia Romagna. Ma, nonostante ciò, la votazione è risultata legittima dal momento che era presente il numero legale minimo di otto senatori; cinque della Lega, quattro di Forza Italia e uno di Fratelli d’Italia. Sul caso Gregoretti si è espressa anche la leader FdI Giorgia Meloni, ospite a Quarta Repubblica.

Caso Gregoretti, Meloni su Salvini: le dichiarazioni

Durante la trasmissione di Nicola Porro, Giorgia Meloni ha rilasciato alcune dichiarazioni sull’ex ministro degli Interni e leader della Lega Matteo Salvini: “Sono certa che il 17 febbraio l’aula del Senato manderà Salvini a processo”. La Meloni ha aggiunto inoltre che: “La sinistra vuol processare Salvini senza assumersene la responsabilità. Sanno che la stragrande maggioranza degli italiani è contraria al processo a Salvini e vuole difendere i confini italiani. La sinistra oggi in Giunta, quindi, non si è presentata perché non vuole processare Salvini ora visto che c’è la campagna elettorale in Emilia Romagna e pensa che non gli giovi per il voto del 26 gennaio”.

Meloni contro le sardine

Parole dure anche nei confronti del movimento delle sardine, guidato dal portavoce Mattia Santoro, che il prossimo 23 Gennaio saranno a Bibbiano. Quando viene chiesto alla Leader di FdI se, secondo lei, il movimento diventerà un partito, lei risponde: “Loro sono già un partito politico e quel partito politico è il Pd”.